Il palazzo risale alla fine del XVI secolo. Fu costruito nella vecchia casa De Comitibus. E' un edificio rettangolare a 3 piani distinti da eleganti edifici in pietra.
Il portone e le finestre sono di stile rinascimentale. Il portale d'ingresso é in pietra rifinita da belle cornici sovrastato da un balcone in ferro battuto, con al centro lo stemma della famiglia e una iscrizione che ricorda il signore che lo costruì.
Nel mezzo del cortile rinascimentale c'è un elegante pozzo ottagonale in pietra, frammenti di sculture romane e vari stemmi della città. Nel salone centrale del piano nobile un affresco di G. Battista Michelini, raffigura la fondazione mitica di Foligno.