Il palazzo Giusti Orfini fu edificato nel XVI secolo, precisamente nel 1515. E' un palazzo a tre piani più una soffitta. Gli stipiti e gli architravi della finestra sono in stile rinascimentale.
Il portone d'ingresso sorregge un balcone con balaustre in ferro. Al centro dell'architrave del portone d'ingresso è collocato lo stemma della famiglia Giusti. Molte scale sono decorate con pitture di soggetto biblico e mitologico. Nel palazzo vi hanno dimorato illustri personaggi.