Il Palazzo del Podestà sorge davanti alla facciata minore della Cattedrale. Esso ha subito, attraverso i tempi, varie modifiche ma si nota ancora la struttura originale. L'arco gotico, rende splendido l'edificio. Sono stupende le pitture della Prudenza, Giustizia, Temperanza e Fortezza, collocate nelle lunette della loggia con 5 archi nell'ultimo piano.
Le figure delle 4 virtù cardinali, simboleggiano le funzioni del Podestà. Ultimamente, durante i lavori del tetto, si sono ritrovati nell'ultima sala alcuni affreschi. Si parla anche di un arco che avrebbe collegato il Palazzo del Podestà con quello del Governatore.
Molto bello è anche il cortile che si apre dietro il Palazzo, ci sono sculture interessanti. Da una nicchia è stato staccato un affresco che, in seguito, è stato restaurato.