La rocciata è un dolce tipico a Foligno.
Ha origini molto antiche, probabilmente risalenti agli antichi umbri.
Si tratta di una sottile sfoglia di pasta a base di farina di grano, acqua e olio, in cui viene avvolto un impasto formato da noci, zucchero, olio d'oliva e mele.
A questo impasto base è possibile aggiungere altri componenti o condimenti, come alchermes, cacao, uva sultanina, fichi secchi, cannella, pinoli.

Ingredienti:
per la pasta
-farina 600gr
-olio un tazzina
-vino bianco q.b. per ottenere un impasto morbido
-un cucchiaio di zucchero
per il ripieno
-mele a pezzettini (elemento base)
-uvetta
-pinoli
-noci spezzettate
-anice
-cacao amaro
-zucchero
-archemes
-pane grattugiato non molto, un paio di cucchiai
 
Preparazione:
una volta stesa la pasta a sfoglia date una spennellata d'olio d'oliva extra vergine e poi cospargete in modo uniforme il composto per il ripieno. Arrotolate la sfoglia delicatamente, altrimenti rischiate di spezzarla; disponete il rotolo in un sesto con carta forno a 180° per un'oretta.

 
Accettare pagamenti con carta nel modo più facile