Il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell'Esercito si è costituito il 1° ottobre 1996 nella sede del disciolto 92° Reggimento "Basilicata". Presso il Centro si svolgono tutte le prove di selezione, scritta, orale, psico fisica e attitudinale per la quasi totalità dei concorsi rivolti all'arruolamento di personale per l'Esercito Italiano. Infatti, tutti coloro che decidono di accedere, attraverso uno dei molteplici concorsi, per l'arruolamento nell'Esercito Italiano, ovvero coloro che già arruolati desiderano transitare da una categoria all'altra, compiono il primo passo del loro cammino presso il Centro. L'Ente è nato infatti per razionalizzare lo svolgimento dei concorsi per la Forza Armata, concentrandoli presso un unico Ente ed una sola sede.
Il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell'Esercito, si è costituito in Foligno il 1° ottobre 1996.
Posto alle dipendenze dell'Ispettorato delle Scuole, alla fusione di quest'ultimo con l'Ispettorato delle Armi è passato alle dipendenze del neo costituito Ispettorato per la Formazione e la Specializzazione. Un ulteriore provvedimento ordinativo lo ha posto alle dipendenze dell'Ispettorato per il Reclutamento e le Forze di Completamento oggi Comando per il Territorio dell'Esercito.
Nella Caserma folignate del Centro, hanno avuto sede diverse unità dell'Esercito da campagna, quasi sempre legate all'Arma di Artiglieria.
Il primo reparto che entrò nella Caserma fu il 1° Reggimento artiglieria da campagna "Cacciatori delle Alpi" che tenne la sede dalla costituzione fino al 1943.
Nel dopoguerra la Caserma fu utilizzata da 18° Reggimento Artiglieria e quindi dalla Scuola Allievi Ufficiali e Sottufficiali d'Artiglieria che, soppressa nel 1981 lasciò il posto al 92° battaglione addestramento reclute "Basilicata".
Trasformato in Reggimento nel 1992, il 92° si è sciolto il 30 giugno 1996 per cedere il posto al Centro di Selezione.

Sito ufficiale http://www.esercito.difesa.it/root/Concorsi/csrne.asp